FCA What’s Behind

Il documentario dedica il secondo episodio
della stagione 2 a FCA Heritage.

28 luglio 2020

Dall’Heritage Hub di Torino al Conner Center di Detroit, un racconto davvero globale in cui l’automobilismo si intreccia con la società, la cultura, la passione.


Da oltre cent’anni l’automobile rappresenta una rivoluzione in termini non solo di mobilità, ma anche di pensiero, di orizzonti e di possibilità. I marchi del Gruppo FCA, da una sponda all’altra dell’Oceano, hanno firmato modelli entrati a far parte del patrimonio culturale mondiale e lo scopo di questo episodio della web series documentaria "FCA What’s Behind" è quello di raccontare questa storia di innovazione, con un focus particolare su FCA Heritage, i suoi luoghi e le sue attività.

Tra vetture indimenticabili e personalità che hanno lasciato il segno nella storia dell'automobilismo, lo spettatore viene condotto in un viaggio tra i luoghi simbolo della storia del Gruppo: come Heritage HUB, la casa del dipartimento che sorge nell’ex Officina 81 di Mirafiori, dove un tempo si producevano ingranaggi e alberi di trasmissione, e che ospita oltre 300 vetture d'epoca; il Museo Storico Alfa Romeo di Arese, che custodisce la collezione aziendale di vetture della Casa milanese; le Officine Classiche, dove le auto d'epoca del Gruppo vengono certificate, riparate e restaurate dal team di esperti di FCA Heritage; e il Centro Storico Fiat, situato nel primo grande stabilimento Fiat di Corso Dante a Torino che oggi custodisce, tra le altre, l'archivio ultrasecolare del marchio. Poi il racconto si sposta negli Stati Uniti e svela allo spettatore la "casa" delle auto storiche dei marchi americani del Gruppo: il Conner Center di Detroit, che accoglie circa 400 vetture Jeep, Chrysler, Dodge e Ram, ma anche modelli appartenenti a marchi storici come Imperial, Plymouth e De Soto.

Largo spazio viene poi lasciato ai servizi erogati da FCA Heritage ed agli eventi cui partecipa il dipartimento in tutto il mondo. Questo episodio di "FCA What’s Behind" rivela così una grande verità, non solo del mondo automotive: per immaginare il futuro bisogna sempre partire dal rispetto e dalla valorizzazione delle proprie origini.

Guarda il video

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.