Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Padova (IT) |
21-24 ottobre 2021

Auto e Moto d’Epoca
Restauri, vetture speciali e mobilità elettrica.
Como (IT) |
2-3 ottobre 2021
Fuori Concorso
Il prototipo Lancia ECV2 protagonista alla kermesse
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
Alfa Romeo Alfasud
La rivoluzione che viene dal Sud.
Fiat X 1/23
Una city car in anticipo di quarant’anni.
Lancia ECV2
ECV: Experimental Composite Vehicle.
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
26 novembre 2021
Una doppia celebrazione per Lancia al Quirinale
115 anni del marchio e 60 anni della Flaminia Presidenziale.
15 luglio 2021
Fiat 500 F alla mostra “Automania” del MoMA
L’auto icona di stile e design italiano protagonista a New York.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Indietro

Una doppia celebrazione per Lancia al Quirinale

115 anni del marchio e 60 anni della Flaminia Presidenziale.

26 novembre 2021

Il Palazzo del Quirinale è la cornice di una doppia celebrazione per Lancia: si festeggiano 115 anni di storia gloriosa, fatti di eleganza e stile italiano, di ingegnose innovazioni e di un design senza tempo, e 60 anni della Lancia Flaminia Presidenziale, vettura ambasciatrice dell’Italia nel mondo.


Quest’anno Lancia festeggia 115 anni: la sua storia inizia infatti nel 1906, a Torino, quando Vincenzo Lancia e Claudio Fogolin, dipendenti Fiat e appassionati di auto, fondano il marchio.

La prima vettura è la Lancia 12 HP del 1908: una vettura decisamente fuori dagli schemi per il tempo, che ottiene un grande successo, con più di 100 unità vendute.

In seguito vengono prodotti veri e propri capolavori come la Lambda, l’Augusta e l’Aprilia; nel 1950 Lancia presenta l’Aurelia, la prima vettura al mondo a montare un motore V6: un modello che trionfa in diverse competizioni e spinge Gianni Lancia, figlio di Vincenzo, a fondare un reparto corse dedicato alle gare su strada, la Scuderia Lancia.

Nel 1956 il marchio si concentra sulle vetture alto di gamma: nascono così auto iconiche come la Flaminia e la Flavia, la prima vettura italiana con motore e trazione anteriore. All’inizio degli anni ‘70, riprende il reparto sportivo che, con la Stratos, la 037 e poi con la Delta, dominerà per più di 20 anni il mondo dei rally e consentirà a Lancia di entrare nell’Olimpo del Motorsport.

La seconda celebrazione riguarda la Lancia Flaminia Presidenziale: la vettura ambasciatrice dell’Italia nel mondo compie 60 anni.

Nel 1957 debutta al Salone di Ginevra un’ammiraglia di alta classe, dotata di motore V6 da 2.5 litri, con interni e finiture lussuose: la Flaminia. Nel 1961, Pinin Farina realizza la cabriolet presidenziale a passo lungo, denominata "335", sigla che indicava la misura del passo in centimetri.

I quattro esemplari prodotti, verniciati nel caratteristico blu notte e dotati di una selleria in pelle Connolly nera, prendono i nomi dei cavalli purosangue delle scuderie del Quirinale: Belfiore, Belmonte, Belvedere e Belsito.

Dopo essere state utilizzate durante le visite di importanti capi di stato, le auto vengono sottoposte a restauro nel 2001. Ancora oggi, Belfiore e Belvedere sono le vetture per le “grandi occasioni” del Capo dello Stato e delle più alte cariche della Repubblica.

Guarda il video

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.