Il mondo di FCA Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di FCA Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Online |
5-8 giugno 2020
archivissima
Il festival nazionale degli archivi.
Parigi (FR) |
5-9 febbraio 2020
Rétromobile
Il Salone parigino dedicato alle auto classiche.
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
Il ritorno dell’Abarth 1000 SP
L’iconica Sport Prototipo ispira una versione one-off.
Fiat 127
La rivoluzione anteriore.
Lancia Flavia
La rivoluzione “tutto avanti” di Antonio Fessia
Il mondo di FCA Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
25 maggio 2021
Adi Design Museum
L’iconica Fiat 500 esposta tra le opere più rappresentative.
26 maggio 2021
Un tributo ad Alberto Ascari
La nostra preziosa Lancia D50 ospite dell’evento.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da FCA Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Indietro

Un tributo ad Alberto Ascari

La nostra preziosa Lancia D50 ospite dell’evento.

26 maggio 2021

Oggi al Parco del Valentino di Torino viene presentato il restauro dell’iscrizione dedicata ad Alberto Ascari. Il dipartimento Heritage partecipa con una preziosa Lancia D50, lo stesso modello con cui il grande pilota si è aggiudicato il Gran Premio del Valentino nel 1955.


L’Associazione ARTES-APS, impegnata nel recupero e valorizzazione del patrimonio storico ed artistico della città di Torino, presenta al Parco del Valentino il restauro dell’iscrizione celebrativa dedicata alla vittoria di Alberto Ascari, uno dei più grandi piloti della storia.

L’evento ha come ospite d’onore la Lancia D50 di Formula 1, uno dei più preziosi gioielli nella collezione del dipartimento Heritage.

La sua presenza ha un significato simbolico: nel marzo del 1955, Alberto Ascari conquistò la vittoria nel VII ed ultimo GP del Valentino proprio a bordo di una Lancia D50.

Costruita in soli 8 esemplari, la vettura progettata da Vittorio Jano era davvero innovativa per l’epoca. Il motore otto cilindri a V era posizionato trasversalmente, per permettere all'albero di trasmissione di passare a fianco del sedile e non sotto, consentendo di abbassare il baricentro della vettura a favore di una stabilità superiore. Il cambio posteriore era trasversale, mentre i caratteristici serbatoi laterali servivano a migliorare l'aerodinamica.

Ascari si aggiudicò la competizione torinese completando i 90 giri previsti in due ore e 40 minuti, alla significativa media di 140 Km/h. A ricordo della sua impresa venne incastonata nell’asfalto – proprio in corrispondenza del posto occupato dalla D50 di Ascari sulla linea di partenza - un’iscrizione in marmo che riporta l’anno della vittoria, il nome del campione milanese e il suo numero di gara, il sei.

Nell’ambito della sua missione volta al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio storico dei marchi automobilistici Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia, il dipartimento Heritage ha sempre lavorato in stretto contatto con Enti e Associazioni internazionali, nazionali e locali. Secondo Roberto Giolito, Head of Heritage “Prendere parte a queste manifestazioni è per noi un punto d’onore, perché vogliamo diffondere la conoscenza del patrimonio storico dei nostri gloriosi marchi automobilistici nel modo più capillare possibile. Supportare le attività di istituzioni ed associazioni in linea coi nostri stessi obiettivi e mettere le vetture storiche della collezione a disposizione di eventi culturali dal grande significato simbolico contribuisce alla notorietà del progetto che stiamo perseguendo con costanza.”.

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.