Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Parigi (FR) |
1 - 5 Febbraio 2023
Rétromobile 2023
Il salone parigino dedicato alle auto classiche.
Rho (MI) |
18 - 20 Novembre 2022
Milano AutoClassica 2022
Heritage presenta l’Abarth Classiche 500 Record Monza ’58 per il centenario dell’Autodromo di Monza.
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
CURIOSITÀ
Ci sono connessioni che creano grandi storie.
Fiat Uno
La rivoluzione della robotica.
Fiat X 1/9
La piccola Targa che conquista l’America.
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
1 dicembre 2022
Premio “Ruoteclassiche – Best in Classic 2022”: Pirelli Hangar Bicocca (MI), 30 Novembre
Lancia Delta S4 Youngtimer dell’anno
14 settembre 2022
Heritage HUB è aperto per visite guidate
La nostra inestimabile collezione storica è in mostra nello spazio espositivo, visitabile con tour guidati e prenotabile per eventi privati o conferenze.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Auto in vendita
Reloaded by creators è il progetto di Heritage che prevede la vendita di un numero limitato di vetture classiche dei brand Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Abarth: modelli storici, dall'autenticità certificata e riportati alla bellezza originaria direttamente dalla Casa Madre.
Indietro
 | Scopri i prossimi eventi

Il 12° Salone Milano AutoClassica vede al debutto l’Abarth Classiche 500 Record Monza ’58, affiancata dalla sua progenitrice Fiat Nuova 500 elaborata Abarth "Record" del 1958 e dall’attualissima Abarth Classiche 1000 SP del 2022.


Dal 18 al 20 Novembre, Heritage torna alla Fiera di Milano per il Salone Milano AutoClassica, un evento che da sempre è un riferimento per appassionati, collezionisti, Musei e Club di settore, insomma un palcoscenico perfetto per mostrare al pubblico la nostra più recente realizzazione.

L’Abarth Classiche 500 Record Monza '58 è una vettura celebrativa dedicata al centenario dell’Autodromo di Monza, in cui il marchio Abarth ha collezionato innumerevoli successi. Da qui il nome di questo esemplare unico, creato intervenendo su una Fiat 500 del 1970 con specifici trattamenti estetici e meccanici e presentato al salone milanese proprio in virtu della vicinanza con il leggendario autodromo. Il colore esterno "Monza '58" riecheggia il tono di verde che caratterizzava la vettura che si cimentò nei record a Monza ed è lo stesso che Abarth ha utilizzato nel 2019 per la moderna Abarth 695 70° Anniversario: una scelta che testimonia quanto sia ancora attuale la liaison tra la 500 Abarth e Monza. 

La Nuova 500 elaborata da Carlo Abarth per i record del 1958 è di ispirazione non solo per le livree esterne della vettura tributo, ma anche per gli interni, che riprendono lo stesso tessuto e i cadenini a contrasto della prima serie di 500 prodotte dal 1957. Lo stesso contrasto cromatico caratterizza anche i pannelli e i fianchi del singolo sedile racing (un ulteriore omaggio alla 500 del record che, per essere più leggera, adottava un singolo sedile). 

La strumentazione è completissima e propone, oltre al volante in legno e al cruscotto Jaeger tipico delle Abarth storiche, anche un prezioso orologio con carica di otto giorni della stessa marca, che ricorda proprio quella impegnativa settimana passata a Monza a inanellare record incredibili.

Di chiara evocazione corsaiola anche il trattamento a nudo dei pavimenti e l’aereodinamico tettino rigido al posto della consueta capote, oltre alla coppia di proiettori supplementari.

Anche la meccanica è speciale: l'auto è caratterizzata da un assetto particolarmente sportivo ed è equipaggiata con il motore bicilindrico della Fiat 500 portato a una cilindrata di 595 cc utilizzando la Cassetta di trasformazione Abarth Classiche 595, riprodotta con le più moderne tecnologie ispirandosi a quella realizzata dalla Casa dello Scorpione nel 1963. In particolare, il propulsore è proprio quello utilizzato dal team Heritage per testare i componenti della moderna Cassetta di trasformazione.

I badge - compreso quello ‘Record Monza’ montato in esclusiva su questo esemplare unico - completano, come una vera e propria parure, una vettura davvero speciale, degno tributo a un'istituzione come l’Autodromo di Monza.

Questa Abarth one-off fa parte del progetto Heritage denominato “Reloaded by Creators”, ed è in vendita come un altro limitato numero di vetture classiche dall'autenticità certificata e riportate alla bellezza originaria grazie alla cura e al know-how del team d'esperti all'interno delle Officine Classiche.

A fianco dell’ultima nata è in mostra la sua progenitrice, una pietra miliare del marchio Abarth e dell'automobile. La Fiat Nuova 500 elaborata Abarth "Record" del 1958: si tratta proprio di quella utilizzata a Monza ed è il primo esemplare di Fiat 500 elaborata da Abarth, riportata alla sua configurazione originale grazie al nostro intervento di restauro conservativo.

A chiudere il trittico di vetture esposte sullo stand – che in questa speciale occasione “veste” esclusivamente i colori Abarth Classiche – è un altro gioiello contemporaneo, esemplare di un lotto limitato di sole cinque vetture: l’Abarth Classiche 1000 SP del 2022. Questa vettura rappresenta la reinterpretazione contemporanea della 1000 Sport Prototipo del 1966, una delle protagoniste della storia agonistica dell’Abarth.

Se sei interessato L’Abarth Classiche 500 Record Monza '58 ti chiediamo di inviarci i tuoi recapiti scrivendo all'indirizzo e-mail: heritage@stellantis.com. Ti contatteremo appena possibile fornendoti le informazioni desiderate.

Maggiori informazioni su

milanoautoclassica.com