Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Bologna (IT) |
26 al 29 ottobre 2023
Auto e Moto d’Epoca 2023
Ospite d’onore la nuova Alfa Romeo 33 Stradale.
Rho (MI) |
17 - 19 Novembre 2023
Milano AutoClassica 2023
Il debutto della Fiat Multipla 6x6 ed il tributo ad Autodelta
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
CURIOSITÀ
Ci sono connessioni che creano grandi storie.
Alfa Romeo 33
La linea.
Fiat Coupé
Nuovo stile per la ritrovata sportività.
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
17 novembre 2023
Stellantis Heritage a Milano AutoClassica
Il debutto della Fiat Multipla 6x6 ed il tributo ad Autodelta
02 ottobre 2023
Heritage celebra i 30 anni della mitica Fiat Punto
Prodotta in oltre nove milioni di unità e in tre generazioni, ha dominato il segmento B per 25 anni, stabilendo nuovi standard in termini di design, sicurezza e comfort.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Auto in vendita
Reloaded by creators è il progetto di Heritage che prevede la vendita di un numero limitato di vetture classiche dei brand Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Abarth: modelli storici, dall'autenticità certificata e riportati alla bellezza originaria direttamente dalla Casa Madre.
Indietro

Anniversario Fiat: 118 anni di storia dell'automobile

Dalle origini al MoMa di NY

La nascita del marchio Made in Italy a Torino nel 1899. I primi successi. I modelli che hanno fatto la storia nel mondo.


Nel settore auto è facile sentire parlare di storia e tradizioni, di successi e innovazioni. Ma quante sono le case automobilistiche nel mondo che oggi possono festeggiare oltre un secolo di sfide e intuizioni e consegnare al presente di ogni latitudine un enorme patrimonio tecnologico e culturale? 

Fiat, ad esempio, che compie 118 anni proprio in questi giorni.

La storia della Fabbrica Italiana Automobili Torino nasce infatti l’11 luglio 1899. A capo della cordata di imprenditori che la fonda c’è il Senatore Giovanni Agnelli, capostipite della famiglia che ne è ancora proprietaria.

La 3½ HP è il primo modello a uscire dalle officine di corso Dante. Viene prodotta in 24 esemplari dai 150 operai che lavorano nello stabilimento automobilistico di Torino, l’unico in Italia a quell’epoca. 

Con l’entusiasmo e la voglia di stupire alla base della 3½ HP cresce un’azienda che ha saputo restare nel tempo all’avanguardia sul piano del know-how progettuale e della sperimentazione nello stile.

La produzione di veicoli industriali e motori marini ha inizio nel 1903. Nel 1925 viene realizzata la 509, con cilindrata inferiore a un litro. Nel 1936 esordisce la 500 “Topolino”, la prima utilitaria prodotta in serie. Lo stabilimento-gioiello di Mirafiori viene costruito a Torino nel 1939.

Nel 1950 esce la 1400, la prima berlina a carrozzeria portante, e l’anno successivo viene prodotto il primo velivolo italiano a reazione, il Fiat G80. Il 1965 è l’anno della rivoluzionaria 600. È questo il modello che di fatto motorizza l’intero paese, diventando l’esempio stesso del boom economico italiano. 

E poi la Fiat continua a produrre automobili che diventano presto punti di riferimento per gli appassionati di tutto il mondo; la X1/9,  la Panda, la Uno, la Croma, la Punto solo per citarne alcune.

Tra gli anni 70 e 80 il gruppo Fiat (con Iveco e Cnh) avvia il processo di internazionalizzazione, che la porterà ad avere sedi in Brasile, Argentina, Polonia, Turchia, India, Cina e Russia. Il management che guidò la fase più acuta di questo processo è composto dal presidente Paolo Fresco, dal numero uno onorario Gianni Agnelli e dall'amministratore delegato Paolo Cantarella.

Alla storia dei modelli si affianca quella degli uomini che li hanno pensati, disegnati, realizzati; i progettisti come Vittorio Jano (804 e 805/405) e Dante Giacosa (500, 1100, 600, 124); i designer come Giorgetto Giugiaro (Panda, Uno, Punto) e Roberto Giolito (Multipla, 500); ma anche dei loro team affiatati fino ad arrivare agli operai delle linee di montaggio.

E naturalmente i membri della famiglia Agnelli che continuano a mantenere saldo il legame tra l’azienda e la città di Torino, da sempre la “casa” della Fiat. 

E proprio per valorizzare l'immensa eredità di idee e innovazioni prodotte dalla Fiat nella sua storia, è nato il dipartimento FCA Heritage che racconta i modelli, la storia e i protagonisti dei marchi italiani di FCA Italy SpA e che oggi festeggia con orgoglio il 118° compleanno della casa-madre Fiat.


Proprio nello stesso periodo, il 4 luglio, si celebra un altro importante anniversario: la Fiat 500, che quest’anno spegne 60 candeline.

Un modello che ha saputo innovarsi e trasformarsi nel tempo in un'icona del design Made in Italy, da poco presente perfino nella collezione permanente del Museum of Modern Art di New York (leggi l’articolo di approfondimento).

Oggi il marchio FIAT è un brand che ha acquisito una riconoscibilità mondiale importante. Gli stabilimenti produttivi in tutto il mondo sono più di cento; ha sviluppato una rete commerciale di concessionari e distributori presente in oltre 140 paesi, avvalorata da dati di vendita in continuo aumento. Questa internazionalità è confermata anche dall’enorme successo commerciale riscosso dalla 500 negli USA, che dal 2011 ad oggi ha venduto oltre 175.000 vetture. Le vendite della citycar hanno ormai raggiunto i due milioni di unità e proprio la duemilionesima 500 è stata venduta di recente in Germania, una prova ulteriore che testimonia l’internazionalità del brand.

Questi dati rappresentano l’ennesima dimostrazione di come le intuizioni tecniche ed estetiche del marchio Fiat siano state capaci di conquistare il mondo.

Perché la storia nata a Torino, in Italia, 118 anni fa, è la storia di una grande affermazione internazionale destinata a fare molta strada, preservando il passato per meglio guardare al futuro.

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.