Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Rho (MI) |
18 - 20 Novembre 2022
Milano AutoClassica 2022
Heritage presenta l’Abarth Classiche 500 Record Monza ’58 per il centenario dell’Autodromo di Monza.
Padova (IT), Fiera di Padova |
20-23 ottobre 2022
Auto e Moto d’Epoca 2022
Le stelle Heritage al motor show italiano
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
Le Abarth monoposto record Pininfarina
A caccia di record.
FIAT 126
La longeva utilitaria poliglotta.
Alfa Romeo Alfetta
L’evoluzione della berlina sportiva.
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
1 dicembre 2022
Premio “Ruoteclassiche – Best in Classic 2022”: Pirelli Hangar Bicocca (MI), 30 Novembre
Lancia Delta S4 Youngtimer dell’anno
14 settembre 2022
Heritage HUB è aperto per visite guidate
La nostra inestimabile collezione storica è in mostra nello spazio espositivo, visitabile con tour guidati e prenotabile per eventi privati o conferenze.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Auto in vendita
Reloaded by creators è il progetto di Heritage che prevede la vendita di un numero limitato di vetture classiche dei brand Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Abarth: modelli storici, dall'autenticità certificata e riportati alla bellezza originaria direttamente dalla Casa Madre.
Indietro

Fiat Dino Coupé

La coupé dal cuore Ferrari

Dal nome del figlio di Enzo Ferrari e dell’impellenza imposta dalle competizioni nasce un accordo tra Ferrari e Fiat per la produzione di una spider e una coupé che vengono disegnate e assemblate da due grandi carrozzieri torinesi.


A metà degli anni Sessanta la Ferrari ha urgenza di omologare un motore per le monoposto di Formula 2: stringe quindi un accordo industriale con la Fiat per la fornitura dei motori 6 cilindri a V “Dino”, così chiamati in onore del figlio di Enzo Ferrari, prematuramente scomparso, che aveva contribuito alla loro progettazione. 

Intorno al nuovo raffinato motore V6 due litri, in Fiat si decide la produzione di due vetture sportive. Nel 1966 a Pininfarina viene affidata la creazione della Spider, mentre l’anno successivo Bertone presenta la Coupé, che col passo allungato rispetto alla spider diventa quattro posti: più lunga e quindi leggermente più pesante e meno veloce, ma che al mercato piace subito più della pur affascinante spider.

Nello schema convenzionale il motore posto anteriormente in posizione longitudinale è accoppiato a un cambio a cinque marce. La trazione è posteriore e utilizza uno sportivo differenziale autobloccante. Le sospensioni anteriori sono indipendenti su molle elicoidali, mentre il ponte posteriore è rigido, su balestre monofoglia. Quattro freni a disco equipaggiano sia la Spider sia la Coupé.

FIAT DINO 2400 Coupé 1972
FIAT DINO 2400 Coupé 1972
MOTORE
6 cilindri a V di 65°, anteriore longitudinale, doppio albero a camme in testa, 3 carburatori doppio corpo 2418 cm³
POTENZA
180 CV a 6.600 giri/minuto
VELOCITÀ
205 km/h
PESO
1380 kg
DESIGN
Bertone
CARROZZERIA
Coupé

Il successo, più della coupé che della spider, cresce incessantemente, tanto che nel 1969 viene varata la seconda serie, caratterizzata dal nuovo motore 2,4 litri.


Col nuovo motore crescono le prestazioni:  il V6 da 65° ora cuba 2418 cm3 ed eroga 180 cavalli a 6600 giri al minuto. La Dino 2400 Coupé raggiunge i 205 km/h.  Oltre al nuovo motore la Dino seconda serie  beneficia di un nuovo ponte posteriore a sospensioni indipendenti derivato dall’ammiraglia Fiat 130, che migliora considerevolmente il comportamento in curva.

Dal 1967 al 1972 vengono prodotte in tutto, nelle due motorizzazioni, 7577 esemplari di Fiat Dino Coupé Nell’intreccio tra Ferrari, Fiat, Lancia e Bertone, il carrozziere torinese negli anni Settanta costruirà, intorno allo stesso motore, la plurivittoriosa Lancia Stratos.

L'esemplare appartenente alla collezione di FCA Heritage, di colore argento metallizzato con gli interni neri, appartiene alla seconda serie. Equipaggiato con il motore da 2,4 litri, è esposto presso il Centro Storico Fiat di Torino.

Guarda il video

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.