Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Italia |
11-15 giugno 2024
1000 Miglia
Tra passione e leggenda
Como (IT) |
25 - 26 maggio 2024
Fuori Concorso
L’Heritage di Stellantis protagonista a “FuoriConcorso”
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
CURIOSITÀ
Ci sono connessioni che creano grandi storie.
Lancia D24 Spider Sport
I successi della Scuderia Lancia
Alfa Romeo Giulietta Sprint
La fidanzata d’Italia.
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
12 aprile 2024
Heritage rende omaggio alla leggenda Abarth con due tributi di grande fascino
Un’esposizione temporanea e l’annuncio del progetto Abarth Classiche 1300 OT.
17 novembre 2023
Stellantis Heritage a Milano AutoClassica
Il debutto della Fiat Multipla 6x6 ed il tributo ad Autodelta
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Auto in vendita
Reloaded by creators è il progetto di Heritage che prevede la vendita di un numero limitato di vetture classiche dei brand Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Abarth: modelli storici, dall'autenticità certificata e riportati alla bellezza originaria direttamente dalla Casa Madre.
Indietro

FIAT Dino Spider

Motore Ferrari, design Pininfarina, linea senza tempo 

A metà degli anni Sessanta la Ferrari ha urgenza di omologare il nuovo motore che monterà sulla monoposto Dino 166 di Formula 2: si tratta di un due litri V6 che deve essere prodotto in breve tempo in almeno 500 esemplari. Nasce così l’accordo tra la Casa di Maranello e il Lingotto che dà origine alla la Fiat Dino.


Il nome particolare della vettura deriva da una vera e propria storia familiare: Dino è il diminutivo di Alfredo, il nome del figlio di Enzo Ferrari che aveva contribuito attivamente alla progettazione del motore V6 e che, prematuramente, era venuto a mancare, colpito dalla distrofia muscolare. Ferrari decide quindi di denominare “Dino” il propulsore e tutti i modelli che lo utilizzeranno.

Per raggiungere i volumi di produzione richiesti dal regolamento internazionale della FIA per la Formula 2, la Ferrari ha già destinato il V6 ad una propria vettura stradale: si tratta della Dino 206 GT, berlinetta a motore centrale disegnata da Aldo Brovarone per Pininfarina. La nuova coupé viene prodotta nel 1968, ma i tempi, ancor più dei costi, della produzione di vetture a Maranello avrebbero ritardato troppo l’omologazione. Invece la realizzazione di una vettura Fiat, relativamente più economica e soprattutto prodotta in tempi nettamente più rapidi, permette di raggiungere velocemente il numero minimo di 500 unità necessario all’omologazione del motore.

Il V6 Ferrari da 1987 cm³ utilizzato per la Fiat  Dino ha due assi a camme in testa per ciascuna bancata, azionati da due catene con tenditori regolabili, valvole inclinate trasversalmente, testa e basamento in alluminio, carter umido (mentre la versione utilizzata dalla Ferrari per la Dino 206 ha il carter secco) ed eroga 160 cavalli a 7500 giri/minuto.

Dall’ufficio tecnico Fiat venne progettata, intorno al sofisticato motore Ferrari, una vettura dall’architettura convenzionale: motore anteriore, cambio manuale a cinque rapporti, trazione posteriore con differenziale autobloccante, avantreno a ruote indipendentiretrotreno a ponte rigido e freni a disco sulle quattro ruote con servofreno. La carrozzeria viene affidata a Pininfarina, che disegna la spider, presentata al Salone di Torino del 1966. L’anno seguente debutta la la coupé 2+2, opera di Bertone.

Fiat Dino Spider
Fiat Dino Spider
MOTORE
6 clilindri a V di 65°, anteriore longitudinale, doppio albero a camme in testa, 3 carburatori doppio corpo Weber 2418 cm³
POTENZA
180 CV a 6.600 giri/minuto
VELOCITÀ
210 km/h
PESO
1270 kg
DESIGN
Pininfarina
CARROZZERIA
Spider

Il successo commerciale è notevole, ancor più per la coupé che per la spider, ed entrambe sono rinnovate, nel 1969, con un nuovo motore da 2418 cm3. Dotato di basamento in ghisa, il nuovo propulsore sviluppa 180 cavalli a 6600 giri/minuto.


La stessa sorte spetta – nel 1969 - alla Dino prodotta dalla Ferrari, che dalla 206 evolve nella 246 con l’adeguamento del motore a 2,4 litri (la sigla indica infatti la cilindrata complessiva ed il numero dei cilindri). Pochi anni dopo, il motore Dino 2400 sarà nuovamente scelto da un marchio della galassia Fiat, la Lancia, per equipaggiare un’altra vettura leggendaria: si tratta della Stratos, anch’essa realizzata da Bertone e prodotta a partire dal 1973,

FCA Heritage possiede nella propria collezione un magnifico esemplare di  Fiat Dino Spider 2400: la vettura, di colore rosso con interni neri, è normalmente esposta a Torino presso l’Heritage HUB a Mirafiori oppure al Centro Storico Fiat.

Guarda il video

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.