Il mondo di Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Italia |
11-15 giugno 2024
1000 Miglia
Tra passione e leggenda
Como (IT) |
25 - 26 maggio 2024
Fuori Concorso
L’Heritage di Stellantis protagonista a “FuoriConcorso”
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
CURIOSITÀ
Ci sono connessioni che creano grandi storie.
Alfa Romeo Alfetta GT
La coupé sportiva e spaziosa
Lancia D24 Spider Sport
I successi della Scuderia Lancia
Il mondo di Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
12 aprile 2024
Heritage rende omaggio alla leggenda Abarth con due tributi di grande fascino
Un’esposizione temporanea e l’annuncio del progetto Abarth Classiche 1300 OT.
17 novembre 2023
Stellantis Heritage a Milano AutoClassica
Il debutto della Fiat Multipla 6x6 ed il tributo ad Autodelta
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Auto in vendita
Reloaded by creators è il progetto di Heritage che prevede la vendita di un numero limitato di vetture classiche dei brand Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Abarth: modelli storici, dall'autenticità certificata e riportati alla bellezza originaria direttamente dalla Casa Madre.
Indietro

FULVIA COUPÉ MONTE-CARLO

Celebrativa dell'impresa epica

La vittoria della Fulvia HF al Rally di Monte Carlo del 1972 spinge la Lancia a creare una versione speciale per celebrare il prestigioso risultato. Nasce così la Fulvia Coupé Monte-Carlo, caratterizzata dall’assenza dei paraurti e da cofano e baule in nero opaco, come la vincente HF n°14 di Munari e Mannucci.


La Fulvia Coupé, nata dalla sapiente mano di Piero Castagnero nel 1965, dopo diverse evoluzioni delle vincenti versioni da corsa denominate HF raggiunge l'apice della popolarità nel gennaio del 1972, quando Sandro Munari e il fido Mario Mannucci conquistano il Rally di Monte Carlo in una leggendaria notte sul Col de Turini.

Quel successo cambia la storia del Marchio Lancia, rafforzandone l’aspetto sportivo che si affianca alla conclamata fama di produttore di vetture di lusso. Poco più di un mese dopo il successo nell'impresa monegasca la Lancia espone al Salone di Ginevra la nuova Fulvia Coupé Monte-Carlo, una vettura rievocativa di quella vittoria, con la livrea ispirata alla gloriosa HF 1,6 "fanalone".

La serie speciale viene allestita sulla base della Fulvia Coupé 1,3 seconda serie, già in produzione dal 1970, perché le vincenti 1,6, ancora prima serie, vengono oramai prodotte in pochi esemplari esclusivamente per la Scuderia HF. La scocca, interamente in acciaio con parafanghi leggermente allargati viene presa dall’HF 1600 seconda serie da cui la Monte-Carlo eredita anche le luci targa attaccate al baule e non sul paraurti, i deflettori fissi e alcuni dettagli degli interni, come i sedili sportivi avvolgenti in finta pelle nera coi poggiatesta in gomma. Inedito, invece, il volante in pelle a tre razze.

LANCIA FULVIA COUPé MONTE-CARLO - 1973
LANCIA FULVIA COUPé MONTE-CARLO - 1973
MOTORE
4 cilindri a V stretto, anteriore longitudinale, 2 carburatori doppio corpo Solex 1298 cm³
POTENZA
90 CV a 6.200 giri/minuto
VELOCITÀ
170 km/h
PESO
970 kg
DESIGN
Lancia (Piero Castagnero)
CARROZZERIA
Coupé

Il notevole successo commerciale della versione celebrativa della vittoria sul Turini si aggiorna e resta a listino anche con l’ultimo restyling della fortunata coupé di Chivasso: la Fulvia 3.


La meccanica è in comune con quella della Fulvia Coupé II serie, come il codice del numero di telaio: 818.630 col milletre a V stretto da 90 cavalli a 6200 giri/minuto (siglato 818.303) e cambio a cinque marce per una velocità massima di 170 km/h. Sono 4.440 gli esemplari prodotti della Fulvia Coupé Monte-Carlo 2° serie; con l’avvento della Fulvia 3, ultimo restyling della fortunata coupé, vengono assemblati ancora 2.529 esemplari della versione Monte-Carlo.  

In entrambe Il baule, il cofano e la parte superiore dei parafanghi anteriori sono colorati in nero opaco antiriflesso, nera è anche la fascia sottoporta che prosegue nella parte bassa del muso, mentre il resto della vettura è “rosso corsa”, a cui si aggiungono i colori corsa di Francia (azzurro), Olanda (giallo) e Regno Unito (verde) anche se il rosso, come quello dell’HF di Munari, va per la maggiore. Sul baule e sul lato sinistro del cofano due etichette in scala ridotta riproducono la targa rossa del Rally di Monte Carlo.

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.