Il mondo di FCA Heritage
Tutto sul dipartimento che valorizza il patrimonio storico Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
La storia delle nostre auto e dei nostri marchi
La passione per le auto classiche non ha confini, ma esistono luoghi definiti nello spazio e sospesi nel tempo che conservano l'essenza di questa passione. Sono i luoghi di FCA Heritage.
Centro Storico Fiat
Heritage HUB
Officine Classiche
Museo Alfa Romeo
Heritage Gallery
Heritage Point
Un mondo di grandi eventi internazionali
La presenza ai principali eventi del settore è un'occasione imperdibile per ammirare da vicino vetture leggendarie che hanno segnato generazioni di appassionati.
Gli ultimi eventi:
Cesana-Sestriere (IT) |
11 luglio 2021

Cesana-Sestriere
La Lancia Aurelia B20 del 1951 protagonista della parata.
Italia |
16-19 giugno 2021
1000 Miglia
La corsa più bella del mondo
Le storie Heritage
Raccontiamo un secolo di tecnica, stile, agonismo e performance. Raccontiamo la nostra storia, e le vostre.
Le ultime storie:
Il ritorno dell’Abarth 1000 SP
L’iconica Sport Prototipo ispira una versione one-off.
Fiat 127
La rivoluzione anteriore.
Lancia Flavia
La rivoluzione “tutto avanti” di Antonio Fessia
Il mondo di FCA Heritage è in continua evoluzione
Resta sempre aggiornato con le ultime news, non perderti le collaborazioni più recenti e scopri i retroscena e gli aneddoti nelle interviste agli addetti ai lavori.
Le Ultime News
15 luglio 2021
Fiat 500 F alla mostra “Automania” del MoMA
L’auto icona di stile e design italiano protagonista a New York.
5 luglio 2021
Fiat 130 HP al Trofeo Salvarola Terme
Lo straordinario cimelio storico protagonista del Concours d'Elegance.
Scopri i nostri club di marca e modello in tutto il mondo
Usa il nostro locator per trovare i club per marca e modello più vicini a te.
La storia di quattro grandi brand dell'automobilismo italiano
Dai modelli più rappresentativi ai personaggi più vincenti e rivoluzionari, dagli eventi che hanno rappresentato, questa sezione racconta e celebra i pilastri di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.
Da oggi la tua passione può contare su una squadra d'eccellenza
Certificato d'origine, certificazione d’autenticità, restauro. Per garantire il fascino senza tempo della tua auto.
La boutique del classico
Entra in un mondo fatto di passione. Un'ampia gamma di prodotti proposti da FCA Heritage per alimentare la tua passione senza tempo.
Indietro

The Reb Concours 2021

Ospiti d’onore le Alfa Romeo 8C 2900 B Le Mans e 33 Stradale

4 giugno 2021

Dal 21 al 23 giugno 2021, il Circolo del Golf Roma Acquasanta ospita “Roma Eternal Beauties” - the Reb Concours, il concorso d'eleganza dedicato alle auto storiche che premia lo stile e la bellezza che rappresentano. In mostra, due Alfa Romeo di grande fascino: la 8C 2900 B Speciale Tipo Le Mans e la 33 Stradale, provenienti dal Museo di Arese.


La Città Eterna è la cornice dell’evento “Roma Eternal Beauties” - the Reb Concours, concorso d'eleganza cui partecipano vetture prodotte tra gli inizi del ‘900 e gli anni ’70. La manifestazione si tiene dal 21 al 23 giugno 2021 presso il Circolo del Golf Roma Acquasanta, il più antico golf club d’Italia, ed è dedicata alle emozioni che gli appassionati provano istintivamente davanti a un’auto d’epoca.

La giuria, composta da personalità che sanno apprezzare l’arte in tutte le sue forme, premierà infatti le auto valutandone lo stile e la bellezza. Previsti i premi speciali di Aci Storico, Parmigiani Fleurier, Golf Roma Acquasanta e Gentlemen Drivers Award 2021, oltre a quelli assegnati all’auto più cinematografica, alla più televisiva e alla più teatrale. Il presidente della giuria, Gianni Letta, nominerà infine la vettura “Bella come Roma”.

Accanto alle 70 auto storiche partecipanti saranno in mostra, fuori concorso, due Alfa Romeo classiche dal fascino senza tempo: entrambe provengono dal Museo di Arese, e sono messe a disposizione dal dipartimento Heritage.

La prima ospite d’onore è l’Alfa Romeo 8C 2900 B Speciale Tipo Le Mans, protagonista della famosa gara francese nel 1938. Vero simbolo della sua epoca, quest’auto dalla linea sinuosa e aerodinamica sfoggia una carrozzeria unica realizzata dall'atelier milanese Touring Superleggera, è equipaggiata con un propulsore 8 cilindri in linea da 220 cv e poteva raggiungere i 240 km/h.

Alla 24 Ore di Le Mans del 1938 questa magnifica vettura, portata in gara da Clemente Biondetti, sfiorò la vittoria: dopo aver raggiunto una media record sul giro, la 8C 2900 rientrò nel box per riparazioni, riprese la corsa rimanendo in prima posizione, poi si fermò di nuovo per un guasto e fu costretta al ritiro. Entrata nella collezione storica della Casa del Biscione, oggi è uno dei gioielli più preziosi custoditi al Museo di Arese.

La seconda è il prototipo dell’Alfa Romeo 33 Stradale, capolavoro di Franco Scaglione e icona Alfa Romeo. Caratterizzata dalla sinuosità delle sue linee ed equipaggiata con il motore V8 da 2 litri delle Alfa Romeo 33 da competizione, ottenne da subito un largo consenso.

Venne messa in produzione, migliorando l’abitabilità della versione prototipale con un telaio in lamiera d’acciaio e aggiungendo dotazioni e finiture adatte all’uso in strada. La vettura, con un propulsore da 230 CV (rispetto ai 270 CV del prototipo), pesava a vuoto solo 700 kg e garantiva prestazioni straordinarie. La versione definitiva, tuttavia, aveva un costo elevatissimo, a causa della componente artigianale: tra il 1967 e il 1968 furono realizzati solo diciotto esemplari, di cui dodici sfoggiano la carrozzeria disegnata da Scaglione e realizzata materialmente dall'atelier lombardo Marazzi. I restanti telai furono invece forniti ai principali carrozzieri italiani che realizzarono iconiche concept car come la Carabo - firmata da Bertone - e la Cuneo di Pininfarina.

L’Alfa Romeo 33 Stradale, elegante in ogni dettaglio, ha avuto anche un’apparizione cinematografica di rilievo: è stata infatti guest star di “Un bellissimo novembre”, film del 1969 diretto da Mauro Bolognini e che ha per protagonista Gina Lollobrigida.

Accanto a due testimoni così importanti del passato di Alfa Romeo, all'evento sono presenti anche le punte di diamante della produzione attuale: l'Alfa Romeo Giulia GTA - esposta per la prima volta a Roma - e le Giulia e Stelvio in versione Quadrifoglio, che saranno a disposizione di partecipanti e ospiti per un test drive ad alte prestazioni.

Il Reb Concours, giunto alla seconda edizione, è aperto al pubblico e coinvolge non solo gli appassionati di auto d’epoca, ma anche il mondo della società civile, dello sport, della moda e dell’informazione.

Oltre all’esposizione delle vetture, la manifestazione prevede alcuni eventi speciali, come l’incontro “Passato, presente e futuro dell’Alfa Romeo” con Giovanna Scaglione, figlia del grande designer.

Rimani aggiornato sulle news, gli eventi, gli approfondimenti dal mondo Heritage.